Note Storiche

Villa La Monda, già nota come VILLA MERENDA, sorge alla Monda attorniata da un vasto parco a bosco e prati.

L'edificio principale fu fatto costruire nei primi anni del 1600 dall'antica famiglia patrizia dei marchesi Colombani Verzieri Belmonte.

Verso la fine del 1870, in seguito ad un terremoto, la villa subì il crollo del timpano centrale e della cella campanaria e di conseguenza si ebbe l'abbassamento del secondo piano.

L'intero complesso conserva ancora oggi un aspetto veramente prestigioso e suggestivo. Con il grande salone del piano nobile interamente affrescato con scene e paesaggi campestri settecenteschi e l'Oratorio dedicato alla Madonna, San Giuseppe e Sant'Antonio, situato nei pressi della villa.